Cambio banca Telepass: come cambiare l’iban del conto?

Il servizio di trasloco conto, che ormai è una possibilità che tutte le banche (online oppure fisiche) devono offrire ai propri nuovi correntisti, copre un ampio spettro di servizi (prestiti, mutui, bollette, ecc). Tuttavia alcune situazioni rimangono tagliate fuori, come il caso del cambio banca con accredito della pensione Inps, oppure se si sta facendo una variazione del conto d’appoggio del Telepass. Vediamo in modo dettagliato che cosa si deve fare e come fare il cambio banca Telepass come comunicare la variazione dell’Iban e i contatti utili.

Nuovo Telepass?

Numerose banche prevedono la funzione di “intermediario” per la consegna del Telepass. Quando si apre un nuovo conto con una di queste si ha quindi la possibilità di restituire il precedente Telepass e richiederne uno tutto nuovo, che automaticamente la banca metterà con addebito sull’Iban assegnato al novello correntista.

A volte questa non è solamente la procedura più semplice, ma è anche quella più conveniente. Ad esempio Hello Bank, per chi apre un conto entro la fine del 2017, prevede l’invio del Telepass (richiesto tramite l’apposito applicativo nell’internet banking) a casa in modo gratuito, e 6 mesi di canone del Telepass sono completamente gratis.

tb Cambio banca Telepass: come cambiare l'iban del conto?

Questo vantaggio si aggiunge alle frequenti promozioni che la banca online di Bnp Paribas offre a chi apre un conto corrente tra cui il buono di 150 euro spendibile per fare acquisti su Amazon.

Questa modalità può essere presentata come una possibile “semplificazione” rispetto alla procedura di mantenimento del Telepass che si ha già, me che si deve addebitare sul nuovo conto d’appoggio.

Nuovo Iban?

Quindi passiamo all’altra ipotesi, ovvero quella di cambio banca Telepass, con mantenimento di questo e variazione dell’Iban. Purtroppo non esiste una funzione on line che consenta di modificare l’Iban sul quale effettuare il pagamento trimestrale dei pedaggi autostradali tramite il passaggio nella corsia Telepass. Ciò non significa che provvedere al cambio sia complicato.

Cambio banca Telepass: come fare?

Vediamo come ci si deve muovere:

  1. Per prima cosa ci si deve munire del modulo di variazione. Questo può essere richiesto ad un punto Blu oppure può essere scaricato on line;
  2. Se si richiede il modulo al punto Blu, è bene portare con sé il nuovo Iban del conto d’appoggio, perché compilandolo sul posto e riconsegnandolo si avvia la procedura di modifica e non ci sono altre formalità;
  3. Se si vuole stampare il modulo online (vedi qui) allora va compilato con tutti i dati richiesti, e soprattutto con l’indicazione del nuovo Iban. Il modulo non deve però essere presentato per forza a mano a un punto Blu. Si può decidere di inviarlo per posta (all’indirizzo riportato sul modulo stesso) allegando una copia del documento di identità.

Non è necessario, ma consigliato per velocizzare la tempistica, anticipare l’invio del modulo e della carta di identità con un fax, inviato ad uno dei seguenti numeri di telefono Telepass: 055-420.2373 e 055.420.2734.

Avete avuto problemi con il  cambio di banca del vostro Telepass? Scrivete un commento e fatecelo sapere!