Hype conto e carta: ricariche, contatti e opinioni 2018

Conto corrente, elettronico o carta prepagta con Iban? Cosa è in realtà Hype e quando si può preferire alle altre soluzioni offerte dal mercato?

Il “conto” Hype è un  prodotto totalmente ‘Made in Italy’ lanciato e sviluppato da Banca Sella e per questo assolutamente sicuro e sottoposto alle più strette garanzie bancarie (in primis il Fondo interbancario di tutela dei depositi che, ricordiamo, copre i depositi fino a 100000 euro). Fin qui è chiaro che si tratta di un prodotto sicuro, ma ad essere realmente rassicurante ci sono le ottime opinioni che i numerosi utenti continuano  a condividere.

tb Hype conto e carta: ricariche, contatti e opinioni 2018

Come funziona Hype?

Hype nasce come un’app (iOs ed Android) per la gestione del proprio denaro ma non si ferma a questo. Il conto online di Banca Sella è infatti un vero e proprio conto elettronico (wallet) dotato di IBAN con cui si possono effettuare numerose operazioni proprie dei classici conti correnti come ad esempio i bonifici (o meglio il trasferimento di liquidità ad altro conto corrente tra cui quello sempre online offerto da Hello Bank).

Il conto di moneta elettronica di Banca Sella può inoltre essere associato ad una carta  ricaricabile fisica con cui effettuare acquisti online e nei negozi tradizionali aderenti al circuito Mastercard (oltre che prelievi dai Pos abilitati). La carta Hype che è quindi una prepagata è disponibile in due versione: la start che è totalmente gratuita e la Plus che ha il costo di 1 euro al mese.

E’ inoltre possibile scambiare denaro con un proprio contatto in modo immediato ed a costo zero. E’necessario solamente un numero di rete mobile od un email del ricevente ed il trasferimento avverrà in pochi secondi, gratuitamente ed in totale sicurezza anche a chi non ha il conto e la carta Hypetb Hype conto e carta: ricariche, contatti e opinioni 2018.

Sul conto sarà possibile versare fino a 2500 euro che potranno salire fino a 50 mila euro evolvendo il proprio rapporto ad Hype Plus.

Hype app: requisiti

L’app di Hype è il cuore e il motore della gestione ma anche del funzionamento di questo conto. Infatti permette  di gestire e razionalizzare le proprie spese che verranno ricapitolate in un report mensile suddivise nella ‘categoria’ d’appartenenza (occasionali, per obbiettivo, ecc). In funzione delle proprie caratteristiche di spesa il titolare riceve offerte personalizzate che permettono di concretizzare le proprie passioni ad un costo dedicato e vantaggioso.

Per poter scaricare la app di Hype bisogna avere uno smartphone  Android oppure un iPhone o un device con Windows Phone. Nel primo caso basterà avere il sistema operativo aggiornato alla versione 4.0 mentre per il terzo a 8.0. Nel caso di device Apple sarà invece necessario un sistema operativo almeno iOs 9.

tb Hype conto e carta: ricariche, contatti e opinioni 2018

Costi Hype: perché preferirlo ad un altro conto o carta prepagata?

Questo è forse l’aspetto più eclatante dell’offerta di Banca Sella. Hype Start (così è chiamata la versione base) è infatti assolutamente gratuito sia per quanto riguarda l’apertura del conto che per la richiesta della carta ricaricabile fisica.

Zero euro quindi per i trasferimenti di denaro (anche ad altro conto corrente), per il canone e per l’attivazione. Se si vuole un maggiore plafond e qualche servizio in più si può scegliere la versione Plus, che nel canone di solo 1 euro racchiude quasi tutta l’operatività. Per entrambi i prelievi sono gratuiti.

Non solo a partire da fine 2017 è attivo il servizio Hype Apple Pay con cui accedere al servizio di pagamento attraverso i device Apple. Il servizio non ha un costo e può essere facilmente attivato attraverso l’app. Nel particolare è sufficiente:

  • entrare nell’app HYPE e cliccare sul banner ‘Carta
  • schiacciare la dicitura ‘Aggiungi al Wallet Apple‘;
  • controllare le proprie transazioni che saranno disponibili immediatamente su HYPE e nel Wallet di Apple Pay.

Schermata-2017-12-19-alle-17.46.06-1024x419 Hype conto e carta: ricariche, contatti e opinioni 2018

Ricarica Hype: conviene davvero?

La risposta a questa domanda non può che essere positiva. La ricarica da altro conto HYPE è infatti sempre gratis così come quella effettuata tramite un bonifico (visto che Hype è dotato di IBAN). Zero anche la commissione legata alla ricarica con Bancomat tramite l’impiego degli ATM evoluti appartenenti al circuito QuiMultiBanca.

Non sono gratis solo le ricariche tramite altra carta che saranno pari solamente 0,9 euro. Da sottolineare comunque che anche questo sono gratuite in promo fino a fine ottobre 2017.

Come aprire Hype?

La carta conto del gruppo Banca Sella può essere richiesto comodamente online in maniera assolutamente gratuita oppure in una filiale di Banca Sella ad un costo di 10 euro. La modalità di apertura via web è comunque altamente semplificata e quindi ampiamente accessibile anche ai neofiti di internet. Ecco comunque un guida passo passo dei vari step:

  1. E’ necessario possedere uno smartphone ed un numero telefonico cellulare;
  2. Scaricare l’app da Google Play, Apple Store o per Windows Phone;
  3. Accedere al sito Hype da Pc o Smartphonetb Hype conto e carta: ricariche, contatti e opinioni 2018 (anche tramite i banner pubblicitari) tenendo con se documento d’identità valido e codice fiscale;
  4. Compilare i pochi campi richiesti (residenza, email, numero di telefono, ecc.)
  5. Procedere al comodo ed immediato riconoscimento online tramite webcam o selfie direttamente dal proprio smartphone;
  6. Confermare il tutto tramite email.

Una volta avvenuto il riconoscimento della corrispondenza tra foto e documento da parte del personale preposto di Banca Sella il conto sarà attivo. Con l’apertura si riceverà gratuitamente anche la carta ricaricabile fisica.

Questo innovativo conto può essere intestato anche a minorenni (con un età minima dell’intestatario pari a 12 anni) previa autorizzazione di un genitore fornendo il documento ed il codice fiscale dell’intestatario under 18 oltre che che l’email, il codice fiscale ed il numero di cellulare del genitore stesso che dovrà procedere, prima dell’effettiva apertura, all’autorizzazione sempre tramite mail (Apri il conto gratuito semplicemente cliccando quitb Hype conto e carta: ricariche, contatti e opinioni 2018).

Promozioni Hype: come ottenere i buoni Amazon?

Nonostante i costi particolarmente ‘compatti’ la carta conto di Banca Sella offre frequenti promozioni per premiare gli Hyper più attivi. Il sistema promozionale adottato da Hype è infatti rivolto ai già clienti che dovranno semplicemente ‘presentare’ un amico.

Nella promozione in corso, ad esempio, Hype offre buoni Amazon da 50 euro ogni 5 nuovi clienti presentati. Il limite è rappresentato da 100 nuovi Hyper presentati ma solamente perché in questo caso si passa ad un buono da 250 euro spendibile su Amazon (clicca qui per provare gratis il servizio Prime).

Non solo i nuovi iscritti ad Hype ricevono un bonus ‘una tantum’ di 10 euro che verrà accreditato nel proprio conto che ricordiamo ancora una volta costa 0 euro nella versione Start!

Attenzione: per partecipare alla promozione bisogna cliccare su “Invita i tuoi amici su Hype!” presente in maniera alquanto evidente all’interno della proprio menu utente (validità fino al 21 febbraio 2018).

tb Hype conto e carta: ricariche, contatti e opinioni 2018

Hype Contatti

Anche per quanto riguarda l’assistenza clienti il conto e la carta di Banca Sella non tradiscono i propri Hyper. E’ infatti possibile contattare il personale preposto sia tramite mail che per telefono. Nel particolare i contatti a cui poter chiedere aiuto ed info sono:

  • mail: hello@hype.it (info) o help@hype.it (assistenza);
  • telefono:+39 015.24.34.677 (attivo nei giorni lavorativi dalle 8 alle 20) e +39 015.24.34.614 che funzionerà il sabato fino alle 22 oltre che la domenica e festivi negli orari del numero Hype precedente.

Hype novità 2018

Banca Sella attraverso un comunicato ufficiale del settembre 2017 ha annunciato alcune importanti info per la sua carta conto. Nel particolare sarà presto possibile:

  • richiedere una sorta di linea di credito chiamata ‘Istant Credit’ pari a 2000 euro;

  • pagare le bollette;

  • ottenere fino all’8% di guadagno utilizzando la carta per i propri acquisti con partner convenzionati.

christian bocca

christian bocca

Amante del web nelle sue più ampie sfaccettature, scrive da anni su i più svariati argomenti. Web Master di Migliorprestito.org sovraintende ad una redazione di primo livello formata da autori di decennale esperienza nella scrittura, giornalisti ed in generale personale qualificato nell'ambito finanziario. Cura in prima persona la sezione News.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *