M’Honey Card Mps: recensione carta e servizio clienti

Tra le più note carte revolving in commercio troviamo sicuramente la M’honey Card (Monte dei Paschi) che viene offerta dal gruppo bancario senese in due versioni: Basic e Classic.

Si tratta di una carta rateale abbastanza classica che, visti i tassi proposti, si pone in un sufficiente equilibrio tra convenienza e servizi offerti. Vediamone più nel particolare i principali vantaggi e svantaggi.


?42461831C1524674698 M'Honey Card Mps: recensione carta e servizio clienti

Servizi, tassi e funzionalità

Si tratta in entrambi i casi di carte a rimborso rateale esclusivo (non a saldo) che si appoggiano sul circuito Mastercard (vedi anche Carta Zerus) . La versione basic della M’Honey card può essere utilizzata:

  • per richiedere (nel caso di accordo di ‘fido esteso’) un bonifico su conto corrente (max 5000 euro);
  • per acquisti rateali effettuabili nei classici negozi (tramite Pos) oppure online. Il Plafond in questo caso è fisso ed è pari a solo 1000 euro.

La versione Classic permette invece un impiego più completo che va dall’anticipo contante da Atm, agli acquisti fino alla già citata possibilità di richiedere l’accredito del proprio plafond (anche in questo caso fino a 5000 euro) su conto corrente.

Il plafond per gli ‘Utilizzi correnti’ per quanto riguarda la versione più evoluta può essere ampliato tramite precedente richiesta a Mps. In quest’ottica non è previsto un valore ‘rata’ standard che invece per la versione base è di 30,00 euro.

Per quanto riguarda i tassi ci troviamo di fronte ad un Tan più che accettabile nel caso degli ‘Utilizzi estesi’ che è pari in entrambi i casi a 10,45% per quanto riguarda il foglio informativo del 2017. Il tasso di interesse sale invece nel caso dei classici  impieghi a 17,76% per la Classic e 14,52% per la Basic.

La versione più evoluta differisce da quella base anche per la presenza di alcuni servizi aggiuntivi tra cui due assicurazioni (Carta sicura e Carta Protetta M’Honey) che garantiscono un maggiore sicurezza sia in caso di frodi e truffe che nel caso di problemi di salute o lavorativi che possono inficiare la capacità di rimborso del titolare.

Costi e commissioni della M’Honey Card

Le due tipologie presentano alcune differenze riguardo ai costi che si riflettono, come abbiamo visto, più  sui servizi offerti che sui tassi d’interesse. Entrando nel particolare la versione Basic (così come quella Classic) non presenta un costo di emissione. Nullo anche il costo della carta aggiuntiva non richiedibile però nella versione base.

Presente invece, e pari ad 8 euro, il canone annuale che per quanto riguarda la versione Classic sale a 15 euro. Questo però non rappresenta il solo costo visto che per entrambe le carte sono obbligatoriamente da contemplare le spese di incasso della rata che vanno da 0,19 euro per addebito su conto Mps agli 82 centesimi per il bollettino postale.

A pagamento anche l’invio cartaceo del rendiconto annuale (1 euro) ed eventuali documentazioni sempre cartacee richieste dal cliente (5,00). Poco condivisibile, infine, la  scelta di far pagare una nuova carta in caso di smarrimento, smagnetizzazione o furto attraverso un contributo di 9,50 euro.

Per quanto riguarda l’impiego da Atm (che ricordiamo non essere possibile con la versione Basic) abbiamo una commissione di 4 euro applicata si in italia che all’estero con una commissione variabile dello 0,30% nel caso delle operazioni in valuta
tb M'Honey Card Mps: recensione carta e servizio clienti

Servizio clienti Mps

Il servizio clienti riservato ai possessori della carta M’Honey rappresenta forse l’aspetto più valido offerto da Mps (Consum). La carta potrà infatti essere gestita comodamente online accedendo all’area riservata tramite login sicuro oppure via telefono visto che Consum offre ai possessori delle due carte revolving ben 4 numeri che precisamente sono:

  • Telefono: 055.88.63.444;
  • Fax: 055.88.63.445;
  • Numero verde per il blocco della Carta dall’Italia 800.822.056
  • Telefono per il blocco Carta M Honey dall’Estero +39 02.608.437.68.

E’ infine possibile utilizzare anche il contatto email che per quanto riguarda le due card revolving è: serviziotitolari@mhoneycard.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *