Fido Mediolanum opinioni: ecco come funziona

Il fido Mediolanum, alla pari di altri prodotti similari, è un’apertura di credito in conto corrente o scoperto con “garanzia” e per questo si unisce alla categoria di finanziamenti offerti dalla banca milanese (leggi qui).

Per richiedere il fido Mediolanum bisogna avere un conto corrente Mediolanum ed essere titolare di uno o più prodotti di investimento con Banca Mediolanum. Nel particolare i prodotti finanziari o titoli messi in garanzia condizionano:

  • l’importo del fido Mediolanum che si può ottenere (come somma complessiva messa a disposizione);
  • gli interessi che saranno applicati sulle somme effettivamente utilizzate.

Viste queste premesse allora come funziona il fido Mediolanum? Per poterlo richiedere bisogna passare obbligatoriamente con un family banker che sottoporrà la sottoscrizione dell’apposito contratto di apertura in conto corrente.

?42620657C647859311 Fido Mediolanum opinioni: ecco come funziona

Fido Mediolanum: funzionamento e calcolo

Come appena detto per conoscere esattamente l’importo di Fido con conto corrente Mediolanum che verrà accordato bisogna parlare con il proprio family banker perché si devono considerare due aspetti e cioè:

  • si deve fare una valutazione del controvalore dell’investimento nel momento della sottoscrizione della richiesta di fido;
  • non viene corrisposto un fido pari al valore degli investimenti, anche in vista del controvalore attuale.

A ciascuna tipologia di investimento viene applicata una percentuale che dipende dal rischio del tipo di investimento. Nel particolare:

per investimenti molto rischiosi, come le azioni, ci sarà una riduzione del valore dell’investimento preso in considerazione molto più elevato rispetto a un investimenti obbligazionario o monetario.

A titolo puramente esemplificativo (le percentuali variano nel corso del tempo) se per le zaioni la percentuale considerata è del 50% e quella sulle obbligazioni è del 90%, allora su 100 mila euro di patrimonio investito avremo:

  • importo riconosciuto ai fini del fido Mediolanum per azioni 50 mila euro;
  • importo riconosciuto ai fini del fido Mediolanum per obbligazioni 90 mila euro.

Fido Mediolanum: interessi e importi

Il range concedibile come Fido Mediolanum va da un minimo di mille euro fino ad un massimo di 250 mila euro.

tb Fido Mediolanum opinioni: ecco come funzionatpt Fido Mediolanum opinioni: ecco come funziona
La tipologia del contratto di apertura di credito in conto corrente in partenza può essere di tipo a revoca o a scadenza. Se è a revoca non ha una scadenza ma prevede una verifica annuale per vedere il controvalore e l’andamento dei titoli dati in garanzia.

Se invece è a scadenza si prevede una durata che al massimo è pari a 12 mesi. In questo caso se si hanno specifiche necessità c’è la possibilità di rinnovarlo, con un nuovo contratto, alle condizioni di mercato di quel momento.

I tassi di interesse dipendono dal controvalore dei titoli dati in garanzia. Maggiore è il patrimonio investito e minore sarà il tasso degli interessi applicati sul fido.

Per quanto riguardi tassi, che vengono applicati in base al patrimonio che viene quindi suddiviso a fasce, al primo luglio 2018 abbiamo quelli riportati in tabella:

Schermata-2018-08-26-alle-11.39.02 Fido Mediolanum opinioni: ecco come funziona

Fido Mediolanum:commissioni e costi

Se lo scoperto di conto Mediolanum prevede dei tassi a decalage in base al patrimonio investito, per le commissioni applica commissioni per lo più variabili che dipendono dall’importo accordato come linea di fido (la percentuale indicata è su base trimestrale):

  • fido fino a 8 mila euro: 0,5% (max 20 euro a trimestre);
  • fido oltre 8 mila euro: 0,25% (max 500 euro a trimestre).
Bocca Christian

Bocca Christian

Amante del web nelle sue più ampie sfaccettature, scrive da anni su i più svariati argomenti. Web Master di Migliorprestito.org sovraintende ad una redazione di primo livello formata da autori di decennale esperienza nella scrittura, giornalisti ed in generale personale qualificato nell'ambito finanziario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per vedere la nostra privacy policy accedi al link: https://migliorprestito.org/privacy-policy/ Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli alla pagina della Privacy. Cliccando su 'Accetta' si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per la normativa vedi: http://www.garanteprivacy.it/web/guest/regolamentoue/guida-all-applicazione-del-regolamento-europeo-in-materia-di-protezione-dei-dati-personali

Chiudi