Prestito Che Banca opinioni: più vantaggi o svantaggi?

La categoria dedicata al prestito Che Banca è incentrata solo sul prestito personale. Che Banca inoltre svolge la funzione di intermediario per l’erogazione della somma richiesta. Questa va da un mini prestito di 5000 euro fino a un massimo della classica somma di 30000 euro.

Trattandosi di un prestito personale, Che Banca non richiede della documentazione che giustifichi l’impiego che si farà della somma richiesta, dalla ristrutturazione all’acquisto auto, da un viaggio a semplice bisogno di liquidità.

Prima di vedere quali opinioni sono prevalenti sulla qualità del servizio e sulle condizioni economiche vediamo che cosa serve per richiedere un prestito Che Banca.

?41281681C669252906 Prestito Che Banca opinioni: più vantaggi o svantaggi?

Prestito Che banca: condizioni necessarie

Per poter richiedere il prestito Che Banca bisogna avere un conto corrente con la banca online del gruppo Mediobanca perché il rimborso delle rate avviene tramite rid bancaria (leggi qui le opinioni e la recensione).

Bisogna avere un reddito dimostrabile, essere residente in Italia e non avere segnalazioni come cattivo pagatore.

Documenti

Per conoscere la documentazione che serve per richiedere il prestito Che Banca si deve andare in una filiale. La pratica verrà istruita dalla filiale alla quale ci si rivolge anche se poi la fase di valutazione e quella di decisione spetta a Compass.

E’ positivo il fatto che comunque il referente rimane sempre la filiale CheBanca. A questo si aggiunge la libertà di gestione che il conto corrente Che Banca offre ai suoi titolari che ne rende l’obbligo di possesso assolutamente non negativo (Apri Conto Corrente Chebanca! Scopri come avere un Buono Regalo Amazon.it da €150).

Questo conto infatti presenta alcuni aspetti interessanti tra cui:

  • l’essere un conto gratuito;
  • la possibilità di essere aperto online senza il bisogno di andare in filiale per i documenti;
  • i bonifici gratuiti;
  • il bancomat gratis.

N.b. La scelta della filiale è libera. Per conoscere il referente più vicino, è sufficiente sfruttare il motore di ricerca sul sito (si trova sotto al tool di simulazione del preventivo).

Prestito Che Banca: preventivo e condizioni

Le condizioni per un qualsiasi prestito (e non solo) per Che Banca sono soggette a continui cambiamenti. Quindi per conoscere le condizioni applicate al momento della ricerca o del bisogno si hanno due possibilità:

  • usare il tool sul sito che offre una simulazione (che è comunque approssimativa);
  • andare in una delle filiali.

Di seguito vediamo che comunque per usare un tool di simulazione del prestito Che Banca (nell’esempio abbiamo scelto l’importo di un mini prestito pari a 5000 euro con un tasso Tan 9,49%), non serve essere loggati e nemmeno clienti:

Schermata-2018-10-21-alle-17.42.51-300x73 Prestito Che Banca opinioni: più vantaggi o svantaggi?
Simulazione 20 ottobre 2018

Condizioni economiche del prestito Chebanca

Le condizioni generali che non sono soggette al trend del mercato dei tassi, sono sulla durata e sull’importo minimo e massimo che può essere richiesto.

La durata va da un minimo di 12 mesi mentre quella massima è di 64 mensilità. L’importo richiedibile va da 5 mila euro fino a un massimo di 30 mila euro.


?42461833C381226170 Prestito Che Banca opinioni: più vantaggi o svantaggi?

Contatti

Nel caso della consulenza finanziaria è possibile richiedere info più ampie ad un consulente CheBanca. Questo può essere fatto, come detto, in filiale e telefonicamente.

Questa seconda via è possibile compilando un form di ricontatto accessibile alla pagina https://www.chebanca.it/wps/wcm/connect/istituzionale/prodotti/risparmio-investimenti/investire-con-chebanca/contatta-un-consulente e cliccando su ‘Prenota la Chiamata‘.

Bocca Christian

Bocca Christian

Amante del web nelle sue più ampie sfaccettature, scrive da anni su i più svariati argomenti. Web Master di Migliorprestito.org sovraintende ad una redazione di primo livello formata da autori di decennale esperienza nella scrittura, giornalisti ed in generale personale qualificato nell'ambito finanziario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per vedere la nostra privacy policy accedi al link: https://migliorprestito.org/privacy-policy/ Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli alla pagina della Privacy. Cliccando su 'Accetta' si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per la normativa vedi: http://www.garanteprivacy.it/web/guest/regolamentoue/guida-all-applicazione-del-regolamento-europeo-in-materia-di-protezione-dei-dati-personali

Chiudi