Con la cessione del quinto posso richiedere un finanziamento?

Ho una cessione del quinto che non posso ancora rinnovare, ma ho bisogno di nuova liquidità. Volevo sapere se con la cessione del quinto posso richiedere un finanziamento ulteriore?

La mia situazione attuale è di uno stipendio mensile di 1279 euro in busta paga, ma effettivamente prendo 1163 euro perché la rata della cessione del quinto che mi viene trattenuta al mese è di 116 euro. Ho rimborsato 25 rate e la durata della mia cessione del quinto è di 120 rate in tutto. Spero mi possiate essere di aiuto nel trovare una soluzione. Mario V.

tb Con la cessione del quinto posso richiedere un finanziamento?

Salve signor Mario, la domanda “con la cessione del quinto posso richiedere un finanziamento o prestito personale” trova una risposta sulla carta sicuramente positiva. Infatti la cessione del quinto dello stipendio e della pensione in corso viene trattata come un qualsiasi altro “impegno” che grava già su un reddito.

Il termine “impegno” sta a significare qualsiasi tipo di spesa certa o presunta. Questo accade con le stime delle persone a carico alle quali vengono attribuiti dei valori in diminuzione sulla disponibilità di reddito da usare nel calcolo del rapporto rata/reddito).

Quindi da un punto di vista più pratico la risposta è realmente positiva anche se all’interno di differenti fattori che andiamo a analizzare rapidamente (vedi anche cessione del quinto rifiutata).

Con la cessione del quinto posso richiedere un finanziamento: 2 consigli utili

Ecco comunque due aspetti da tenere sotto controllo prima di richiedere un nuovo finanziamento. Questi permettono anche di indirizzare correttamente la propria ricerca sia del prodotto che dell’istituto di credito.

Il “budget” che si potrebbe destinare al rimborso della rata

Questo valore è condizionato anche dal fatto di avere delle persone a carico o altri esborsi ricorrenti (ad esempio se si paga un affitto, ecc). Questi impegni vengono desunti da addebiti o prelievi sempre negli stessi periodi e di uguale importo.

La politica di credito della banca o della finanziaria alla quale si sta chiedendo il prestito

Il rapporto rata/reddito in linea di massima è fissato al 33%. Quindi se circa il 20% o il 25% è già impegnato nella cessione del quinto, rimane una percentuale molto bassa per concedere un nuovo prestito. Su questo piano però ci sono altre considerazioni da fare:

  • non è detto che nella cessione del quinto sia stato occupato tutto o quali il limite massimo del 25% (ad esempio nel suo caso la rata è circa il 10% dello stipendio netto che lei ha indicato);
  • la banca o la finanziaria alla quale ci si rivolge può concedere un rapporto rata reddito più elevato che può arrivare in alcuni casi anche alla percentuale del 40%.

Ora non possiamo conoscere le motivazioni per cui è stata scelta una rata di cessione del quinto in corso abbastanza bassa. Non possiamo sapere nemmeno se ci sono altri tipi di impedimenti.

In ogni caso in linea generale se ci si mantiene sotto percentuali che la banca o la finanziaria considera accettabili allora non ci sono condizioni che in partenza limitino la concessione di una cessione del quinto prima e di un prestito successivamente.

tb Con la cessione del quinto posso richiedere un finanziamento?

Con la cessione del quinto posso richiedere un finanziamento? Conclusioni e consigli

In generale si dovrà sempre partire per un preventivo fornendo tutti i doecumenti e le informazioni necessarie per evitare di perdere tempo. Nel caso di problemi le rimane sempre la possibilità di prendere in considerazione la cessione del doppio quinto.
Buona giornata.

Lucia Aculieda

Lucia Aculieda

Autrice poliedrica è laureata in Economia e Commercio. Ha un'ampia esperienza su tutto ciò che è legato ai prestiti personali sia per quanto riguarda i prodotti delle varie banche e finanziarie che per l'aspetto normativo. Ha scritto anche un saggio psicologico e numerosi libri per bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.