Hype Apple Pay: guida pratica all’uso

Sharing is caring!

Hype Apple Pay era stato annunciato da alcuni mesi e finalmente a dicembre 2017 è diventato realtà. Ma è un ‘matrimonio’ realmente funzionante? Vediamolo insieme.

La sicurezza di Hype è  comunque tra le maggiori che si possano incontrare, grazie all’ottimo sistema di notifiche che gratuitamente tiene costantemente aggiornati su acquisto e saldo disponibile sul conto o sulla carta collegata.

Con Apple Pay si è riusciti ad ottenere addirittura un incremento di praticità e sicurezza. Il tutto a portata di mano non solo dei maggiorenni, ma anche degli over 12 anni.

Hype con Apple Pay quindi ha risposto velocemente alla domanda “Quando e Come” sarebbe stato possibile sfruttare la caratteristiche e le potenzialità del conto elettronico con iban con la carta collegata, e la praticità del sistema di pagamento Apple Pay.

tb Hype Apple Pay: guida pratica all'uso

Hype Apple Pay: che cosa serve?

Per usufruire di Hype Apple Pay bisogna logicamente avere un conto Hype. Se non lo si è ancora aperto basta seguire la procedura guidata e ottenere subito il conto, già dotato di Iban, attivo e pronto all’uso (Clicca qui per scoprire la versione Plus PLUStb Hype Apple Pay: guida pratica all'uso). La carta a costo zero va richiesta e arriva nel giro di qualche giorno.

Tuttavia siamo già pronti per fare l’abbinamento con Apple Pay. Infatti, l’uso dello smartphone è centrale nell’uso di Hype, per cui già avremo la app già scaricata sul nostro smartphone.

Dispositivi abilitati

Hype ed Apple Pay potranno essere fruiti attraverso numerosi device del colosso di Cupertino. Forniamo l’immagine di quelli accettati come da fonte ufficiale (https://www.hype.it/landing-apple-pay):

Schermata-2018-06-26-alle-18.18.58-1024x605 Hype Apple Pay: guida pratica all'uso

Guida all’abbinamento Hype Apple Pay

Vediamo ora in modo pratico come abbinare dall’app Hype Apple Pay. Per la precisione dobbiamo:

Schermata-2017-12-20-alle-16.28.57 Hype Apple Pay: guida pratica all'uso

    1. aprire l’app Hype;
    2. selezionare l’icone della carta;
    3. fare touch su “aggiungi al wallet Apple”;
    4. sulla schermata di presentazione di Apple Pay selezionare “continua”;
    5. i campi sono già precompilati quindi basterà fare tap su “Avanti”;
    6. quindi selezionare “Accetta” ai termini di uso ed attendere che arrivi il messaggio sms di avvenuto collegamento.

 

Schermata-2017-12-20-alle-16.26.47-162x300 Hype Apple Pay: guida pratica all'uso

Come alternativa si può fare il collegamento passando attraverso il Wallet Apple scansionando la propria carta Hype partendo con un clic su ios11-wallet-add-card-icon Hype Apple Pay: guida pratica all'uso.

Come si usa?

Quando si vorrà fare il pagamento con Hype usando il wallet Apple Pay collegato con lo smartphone ed eventualmente con l’apple watch, se questa è l’unica carta caricata, Hype verrà proposta in default.

tb Hype Apple Pay: guida pratica all'uso

Se si ha più di una carta collegata e si vuole scegliere Hype per fare il pagamento, basterà entrare nella sezione di gestione delle carte e fare tap su Hype. Per completare il pagamento sarà sufficiente avvicinare iPhone al pos usando la funzione touchId oppure con doppio clic sul tasto laterale da smart watch.

Nel caso di un iPhone X la transazione stessa partirà con un doppio clic sul tasto laterale e verrà completata attraverso il riconoscimento facciale od il codice preimpostato

Hype Apple Pay: acquisti online

Con il metodo di pagamento della ‘mela morsicata’ è possibile anche effettuare un pagamento online. In questo caso è possibile usare Hype anche da pc (se si ha un Macbook pro) oppure con iPad.

La procedura in questo caso parte cliccando su una dicitura del tipo ‘Paga con Apple Pay‘ (o simili) e si conclude con la conferma della transazione. Quest’ultima varierà in funzione del device impiegato.

macos-high-sierra-ios11-iphone7-safari-applepay Hype Apple Pay: guida pratica all'uso

christian bocca

christian bocca

Amante del web nelle sue più ampie sfaccettature, scrive da anni su i più svariati argomenti. Web Master di Migliorprestito.org sovraintende ad una redazione di primo livello formata da autori di decennale esperienza nella scrittura, giornalisti ed in generale personale qualificato nell'ambito finanziario. Cura in prima persona la sezione News.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per vedere la nostra privacy policy accedi al link: https://migliorprestito.org/privacy-policy/Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli alla pagina della Privacy. Cliccando su 'Accetta' si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per la normativa vedi: http://www.garanteprivacy.it/web/guest/regolamentoue/guida-all-applicazione-del-regolamento-europeo-in-materia-di-protezione-dei-dati-personali

Chiudi