Come funziona Klarna Italia: domande e risposte

Sharing is caring!

Klarna è una banca svedese che in alcuni Paesi, compresa l’Italia, offre la possibilità di fare acquisti a rate senza interessi nei negozi convenzionati. Questa banca è nata nel 2005, per cui vanta un’esperienza ventennale, che ha portato proprio alla nascita di un sistema semplice di pagamento rateale.

Una soluzione che da una parte aiuta i venditori ad aumentare il volume delle vendite, e dall’altra permette agli acquirenti di non dover rinunciare ad alcuni acquisti potendoli frazionare in modo semplice e tenendo le spese sempre sotto controllo. In che modo? Andiamo a scoprirlo insieme.


cshow Come funziona Klarna Italia: domande e risposte

Cosa offre Klarna?

In modo diretto fornisce una soluzione di pagamento che salda subito al venditore il valore del carrello di acquisto (al netto di una commissione). Ma non solo, protegge anche gli acquirenti in caso di merci che vanno rese o che non sono mai arrivate.

Quindi sia il lato della domanda che dell’offerta di prodotti convenzionati sono tutelati. Inoltre, dall’app di Klarna, si ha la possibilità di avere sempre gli scontrini sotto controllo e non si rischia di perderli!

Ricordiamo inoltre che Klarna offre anche il servizio Paga Ora che non implica l’utilizzo di una carta bensì permette di pagare in un’unica soluzione attraverso bonifico.

Come utilizzare il servizio?

Sono necessari solo due requisiti per poter pagare in tre rate il prezzo del carrello e il tutto sempre senza interessi. Più precisamente bisogna:

  • acquistare presso un negozio che nel checkout prevede Klarna come opzione di pagamento;
  • avere o creare un account su Klarna.

Entrambe le condizioni sono molto semplici da individuare ed utilizzare (vedi anche Scalapay).

Come trovare negozi convenzionati?

Per vedere se un negozio ha una convenzione attiva con Klarna si hanno tre possibilità:

  1. andare sul sito ufficiale di Klarna e controllare i marchi che hanno accordi (come H&M, Adidas, Diesel, ecc);
  2. andare sul sito del negozio e controllare nella sezione dei metodi di pagamento accettati prima di iniziare a fare lo shopping;
  3. riempire il carrello con ciò che si vuole acquistare e al momento di scegliere il metodo di pagamento vedere se Klarna è presente.

Come usare Klarna: cosa serve

Nel caso in cui Klarna fosse presente come sistema bisogna fare una semplice associazione di una carta di pagamento con il proprio indirizzo e-mail, una sorta di registrazione molto semplice che permetterà poi di accedere all’app di Klarna in qualsiasi momento.

Come già accennato questo permette di avere tutti i pagamenti fatti (e da effettuare) sotto controllo e di poter anche decidere se rimborsare le rate in anticipo.

Come fare la registrazione

La procedura di registrazione è semplicissima e può avvenire dal negozio online, quando si spunta l’opzione ‘Klarna’ come modalità di pagamento, oppure può essere fatta in precedenza dal sito ufficiale.

L’iter è pressoché identico, in quanto dal sito del negozio si viene indirizzati alla pagina di registrazione con Klarna se non si ha già l’account esistente. I passaggi da seguire sono semplicissimi:

  • scegliere di creare l’account;
  • inserire l’indirizzo email nell’apposito spazio, che permetterà di fare la verifica e autenticazione del proprio indirizzo e-mail;
  • attendere la mail e cliccare sul link di autenticazione (Attenzione: si può usare una sola volta e se non dovesse arrivare la mail nell’arco di alcuni minuti bisogna controllare nella casella di posta Spam);
  • nella pagina di reindirizzamento inserire il numero di telefono da associare dove si riceverà il codice di verifica;
  • inserire il codice di verifica ricevuto via sms.

In base a quanto emerge sulle faq è evidenziata anche la possibilità di dover fare l’upload di un proprio documento in corso di validità. L’account è stato creato! Quindi al momento di fare il pagamento di deve associare la carta di credito o di debito abilitata che permetterà di addebitare le tre rate: la prima subito, e le altre due nell’arco di 60 giorni.klarna2 Come funziona Klarna Italia: domande e risposte

Esempio

Prendiamo il caso di un acquisto di 300 euro. Se utilizziamo Klarna al momento del checkout, sulla carta di credito associata si addebiterà subito una rata di 100 euro.

La seconda rata sarà addebitata 30 giorni dopo e sarà sempre di 100 euro. Il saldo sarà addebitato dopo 60 giorni dal primo pagamento (e 30 giorni dal secondo) e sarà sempre di 100 euro. Quindi il tutto zero interessi e zero costi per chi acquista.

Attenzione! Il sistema notifica la scadenza di un pagamento con un po’ di anticipo ma bisogna sempre assicurarsi che la carta abbia sufficiente plafond alle scadenze. Quindi nel dubbio è consigliato effettuare il pagamento in via anticipata.

Bisogna inoltre sempre prestare attenzione ad avere un plafond sufficiente sulla carta per saldare la rata. Un eventuale ritardo di pagamento potrebbe infatti ‘rovinare’ la propria reputazione con la banca svedese aprendo le porte ad un possibile pagamento Klarna rifiutato in futuro.

Articoli simili: leggi come funziona Credit Line su Amazon

Bocca Christian

Bocca Christian

Amante del web nelle sue più ampie sfaccettature, scrive da anni su i più svariati argomenti. Web Master di Migliorprestito.org sovraintende ad una redazione di primo livello formata da autori di decennale esperienza nella scrittura, giornalisti ed in generale personale qualificato nell'ambito finanziario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per vedere la nostra privacy policy accedi al link: https://migliorprestito.org/privacy-policy/ Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli alla pagina della Privacy. Cliccando su 'Accetta' si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per la normativa vedi: http://www.garanteprivacy.it/web/guest/regolamentoue/guida-all-applicazione-del-regolamento-europeo-in-materia-di-protezione-dei-dati-personali

Chiudi