Come contattare Amazon: meglio mail, telefono o chat?

Acquistare online consente di mettere a segno dei buoni affari, passando attraverso promozioni, sconti o semplicemente per una politica diversa di gestione del magazzino.

Però quando si decide di comprare online si devono valutare oltre ai prezzi, anche la sicurezza, i mezzi di pagamento offerti (vedi Amazon come pagare) e non da meno anche la qualità del servizio clienti.

Alcuni e-commerce offrono dei servizi impareggiabili, proprio perché hanno compreso bene il valore del cliente, che se soddisfatto, nel tempo sarà fidelizzato e soddisfatto. Tra i migliori servizi clienti e sistema di rimborsi c’è quello di Amazon (scopri come funziona Amazon Prime).

Come contattare Amazon: servizio di qualità?

Nel seguente articolo andremo ad analizzare nel particolare come contattare Amazon e se il colosso dell’e-commerce garantisce realmente un assistenza clienti di qualità a 360°.

Innanzi tutto ricordiamo che Amazonir?t=ricettperbamb-21&l=ur2&o=29 Come contattare Amazon: meglio mail, telefono o chat? offre una discreta pluralità di vie attraverso le quali interfacciarsi con l’assistenza clienti che nel particolare sono:

  • chat;
  • telefono;
  • mail.

Analizziamole una per una in funzione delle principali problematiche che si possono presentare a partire dalla necessità di restituire un prodotto acquistato.

Come contattare telefonicamente Amazon

Per contattare Amazon telefonicamente è necessario accedere alla pagina Contattaci (contact us). A questo punto bisogna selezionare l’ordine od il prodotto legato alla necessità di contatto od intervento dell’assistenza clienti.

Sempre nella stessa pagina web è possibile indicare la problematica in questione, ricevendo un’ immediata possibile soluzione tramite Faq. Basterà ora cliccare sul bottone che riporta la dicitura ‘Ti telefoniamo’ per essere ricontattati velocemente dal servizio Clienti Amazon.

Se da una parte l’assenza di un numero verde Amazon diretto sembrerebbe palesare una mancanza da parte di Amazon  in realtà rappresenta una via di contatto pressoché immediato. Il personale del servizio clienti Amazon richiamerà infatti in meno di un minuto fornendo l’assistenza al problema od alle altre eventuale necessità di assistenza.

Per esperienza diretta possiamo affermare che il personale risulta essere preparato, gentile ed in grado di risolvere la maggior parte dei problemi proposti.

Contatti Amazon chat

Soprattutto per chi non può o non vuole ricorrere al contatto telefonico con Amazon, la chat Amazon rappresenta sicuramente un’alternativa interessante. L’accesso alla chat segue inoltre la via sopra descritta per il telefono con l’unica differenza rappresentata dalla necessità di cliccare sulla dicitura ‘Chat‘.

Anche in questo caso la velocità di intervento del personale preposto è immediata così come la gentilezza e disponibilità dimostrata. Nel caso di contatto tramite chat Amazon è possibile anche ricevere copia della stessa tramite mail.

Come contattare Amazon email?

Seppur non difetti in velocità (anche in questo caso è prevista un’attesa di pochi minuti) il contatto tramite mail perde almeno in parte la possibilità di ottenere un’assistenza mirata e puntuale che logicamente può invece essere offerta tramite telefono o chat.

La mail Amazon può essere inviata sempre tramite la pagina contattaci mentre la risposta sarà ricevuta sia all’indirizzo mail del proprio account che nel Centro Comunicazione che si trova all’interno delle varie voci contenute nella pagina del proprio Account.

Quando contattare Amazon?

Riferirsi al sevizio clienti Amazon può rendersi necessario in funzione di numerose problematiche o necessità. Ne è un esempio l’esigenza di restituire un acquisto Amazon. Ricordiamo infatti che è possibile restituire un pacco Amazon senza particolari problematiche sia in caso di ripensamento che per un errore di taglia, misura od, in generale, di acquisto sbagliato.

In senso assoluto non è necessario accedere al servizio clienti Amazon per restituire un acquisto, infatti ogni ordine effettuato e ricevuto presenta il tasto ‘Sostituisci o restituisci articoli‘. Cliccandolo basterà semplicemente selezionare la modalità di reinvio che potrà avvenire tramite Posta o corriere. In entrambi i casi il cliente non è tenuto a pagare nulla.

Ricordiamo infine che l’assistenza clienti permette di ottenere anche semplici informazioni riguardanti l’offerta Kindle, i servizi digitali oltre che l’accesso Prime (leggi anche Buoni Amazon).

christian bocca

christian bocca

Amante del web nelle sue più ampie sfaccettature, scrive da anni su i più svariati argomenti. Web Master di Migliorprestito.org sovraintende ad una redazione di primo livello formata da autori di decennale esperienza nella scrittura, giornalisti ed in generale personale qualificato nell'ambito finanziario. Cura in prima persona la sezione News.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *