Prestito Widiba: cosa valutare oltre al tasso?

All’interno della sempre più ampia proposta della banca online del gruppo Mps troviamo anche il prestito Widiba. Ma cosa offre di diverso dagli altri finanziamenti? Quali sono le modalità di richiesta? Scopri tutto all’interno dell’articolo.

Banca online e prestito online? Chiariamo subito che stiamo parlando di un finanziamento online seguendo l’animo totalmente digitale di Banca Widiba. Proprio per questo la procedura è completamente paperless completandosi al 100% sul web attraverso la firma digitale.

Il tutto grazie ad una procedura intuitiva a partire dal calcola rata come vedremo tra poco nel paragrafo appositamente dedicato.

tb Prestito Widiba: cosa valutare oltre al tasso?

Prestito Widiba: caratteristiche e condizioni

Ribadiamo innanzitutto che in questo post parliamo del prestito personale e non di quello titoli che invece si riferisce al trading, sempre offerto dalla banca appartenente al gruppo senese. I requisiti richiesti per l’accesso sono onestamente limitati e si riferiscono:

  • all’età: compresa tra i 18 ed i 75 anni (gli over 70 saranno però valutati anche in funzione della situazione familiare oltre che del progetto che si intende realizzare in base alla cifra richiesta);
  • reddito, che deve essere logicamente dimostrabile;
  • residenza: ubicata sul territorio italiano. In aggiunta i cittadini non italiani residenti, devono essere assunti da almeno un anno con un contratto a tempo indeterminato.

Non è invece richiesto di essere già clienti Widiba e tantomeno di aprire il conto omonimo (leggi la nostra recensione). Un aspetto questo comunque da valutare visto le caratteristiche offerte (zero spese ed un tasso lordo annuo sui vincoli a 6 mesi pari all’1,60%).

Tornando alle condizioni economiche ed ai limiti il prestito Widiba permette di richiedere tra mille e 4 mila euro da restituire in un orizzonte temporale compreso tra 6 mesi e nove anni.

In base a quanto evidenziato dal foglio informativo il tasso Tan è pari ad un discreto 7,45% mentre non sono previste spese di istruttoria, di incasso rata, di comunicazioni periodiche. Zero anche l’imposta di bollo e quella sostitutiva di cui si fa carico l’istituto di credito erogante.

Sempre in base al f.i. ufficiale questo è in realtà Findomestic con cui Widiba ha sviluppato questo finanziamento.

Online ma anche flessibile?

Alla pari delle principali soluzioni concorrenti, anche il prestito Widiba gode di una certa flessibilità. Questa si manifesta grazie a due opzioni che a maggio 2019 sono:

  • Cambio rata:  come si evince dal nome tale opportunità permette di cambiare gratuitamente l’importo della rata anche tutti i mesi. Unico limite il fatte che le prime sei rate deve essere regolarmente rimborsate;
  • Salta rata: con cui saltare la rata fino a un massimo di tre volte (le prime 6 rate devono essere anche in questo caso regolarmente rimborsate). Anche in questo caso non è previsto alcun costo aggiuntivo.

tb Prestito Widiba: cosa valutare oltre al tasso?

Prestito Widiba: come richiederlo?

Come già detto all’inizio il prestito personale di Widiba è richiedibile al 100% via web. Un’anima online che si evidenzia a partire dal calcolo della rata ideale, trovata la quale, si può partire dalla fattiva richiesta. Vediamo come funzione il tutto:

  1. Cliccare su Richiedi prestito che si trova in varie parti della pagina ufficiale dedicata al prestito da Widiba;
  2. Nella pagina che si apre selezionare il banner che evidenzia la finalità per cui lo si richiede e cliccare su Avanti;
  3. Inserire la cifra desiderata;
  4. Cliccare su ‘Calcola‘;
  5. Visualizzare le differenti proposte anche attraverso la Scheda prodotto ed il Modulo IEBCC fornito per ogni alternativa;
  6. Identificata quella d’interesse è necessario cliccare su ‘Si, lo voglio’.

Schermata-2019-05-04-alle-14.36.15 Prestito Widiba: cosa valutare oltre al tasso?
Solo ora può partire la richiesta vera e propria che inizierà con la propria registrazione e proseguirà con una classica procedura guidata che comprende anche l’upload della propria documentazione. N.B. Non c’è bisogno di stampare nulla visto che il contratto verrà ratificato tramite la firma digitale.

Prestito Widiba: modalità di restituzione

Le rate del finanziamento personale offerto dalla banca online del gruppo Mps in collaborazione con Findomestic hanno cadenza mensile. Il rimborso potrà essere effettuato con addebito in conto corrente oppure attraverso “Pagamento Rate Findomestic” che accessibile nell’Area Clienti del sito Findomestic (servizio gratuito).

Considerazioni sul conto Widiba

Come già detto l’apertura od il possesso del conto online della banca facente parte del gruppo Mps non è obbligatorio. Di contro il Conto Widibatb Prestito Widiba: cosa valutare oltre al tasso? presenta alcune peculiarità interessanti che riassumiamo brevemente (vedi anche Fido Widiba):

  • Canone omni comprensivo: 5 euro a trimestre azzerato per il primo anno;
  • canone carta di debito: gratuito come i prelievi superiori ai 100 euro;
  • Estratto conto online e Bonifici in zona Ue: zero euro.

 

Bocca Christian

Bocca Christian

Amante del web nelle sue più ampie sfaccettature, scrive da anni su i più svariati argomenti. Web Master di Migliorprestito.org sovraintende ad una redazione di primo livello formata da autori di decennale esperienza nella scrittura, giornalisti ed in generale personale qualificato nell'ambito finanziario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per vedere la nostra privacy policy accedi al link: https://migliorprestito.org/privacy-policy/ Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli alla pagina della Privacy. Cliccando su 'Accetta' si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per la normativa vedi: http://www.garanteprivacy.it/web/guest/regolamentoue/guida-all-applicazione-del-regolamento-europeo-in-materia-di-protezione-dei-dati-personali

Chiudi